Il Blog del Della (2005 – 2010)

Libertà di espressione e collaborazione, dall'Open Source al Social Networking. Pensieri e informazione da Daniele Dellafiore.

Archivi Mensili: aprile 2007

"TV via Internet": Sopcast [Accendilo – vol. 1]

Sopcast, di cui ho già parlato, è un software che permette lo streaming video tramite una rete P2P chiusa. Tralasciando gli aspetti tecnologigi, usarlo è molto semplice: dal sito http://www.sopcast.org/ si scarica il client e lo si installa (sotto Windows l’installazione è banale) senza nemmeno preoccuparsi di ottenere un account dato che quello anonimo andrà benissimo.Una volta installato e lanciato, Sopcast persenta una serie di canali: è sufficiente cliccare su uno di questi per far partire il collegamento e, dopo un po’ di tempo, apparirà la finestra in cui sarà mostrato il video.

A questo punto abbiamo la TV e sappiamo cambiare canale, manca giusto una guida TV.

Bene, http://www.rojadirecta.com/ è per ora un sito di riferimento per sapere su quali “canali” saranno trasmessi gli eventi.

E’ sufficiente cliccare sull’evento desiderato e comprariranno i differenti canali: con un po’ di fortuna sarà sufficiente cliccare sulla voce corrispondente al software scelto (Sopcast, ad esempio) per far partire il collegamento.

Eccoci quindi pronti a usare la famigerata “TV via Internet” o TVoIP, o streaming video su IP o meglio su P2P ecc…

Annunci

"TV via Internet": Sopcast [Accendilo – vol. 1]

Sopcast, di cui ho già parlato, è un software che permette lo streaming video tramite una rete P2P chiusa. Tralasciando gli aspetti tecnologigi, usarlo è molto semplice: dal sito http://www.sopcast.org/ si scarica il client e lo si installa (sotto Windows l’installazione è banale) senza nemmeno preoccuparsi di ottenere un account dato che quello anonimo andrà benissimo.Una volta installato e lanciato, Sopcast persenta una serie di canali: è sufficiente cliccare su uno di questi per far partire il collegamento e, dopo un po’ di tempo, apparirà la finestra in cui sarà mostrato il video.

A questo punto abbiamo la TV e sappiamo cambiare canale, manca giusto una guida TV.

Bene, http://www.rojadirecta.com/ è per ora un sito di riferimento per sapere su quali “canali” saranno trasmessi gli eventi.

E’ sufficiente cliccare sull’evento desiderato e comprariranno i differenti canali: con un po’ di fortuna sarà sufficiente cliccare sulla voce corrispondente al software scelto (Sopcast, ad esempio) per far partire il collegamento.

Eccoci quindi pronti a usare la famigerata “TV via Internet” o TVoIP, o streaming video su IP o meglio su P2P ecc…