Il Blog del Della (2005 – 2010)

Libertà di espressione e collaborazione, dall'Open Source al Social Networking. Pensieri e informazione da Daniele Dellafiore.

MySpace fa schifo

Ho sempre avuto repulsione nei confronti di MySpace. Le pagine fanno schifo, sono un’accozzaglia di pezzi incollati senza un minimo di gusto. Fa schifo visivamente, fa schifo come navigabilità, fa schifo perchè sotto le informazioni utili che riguardano una persona ci stanno le foto di tutti i suoi amici tutte buttate lì in fila e poi quando finalmente hai finito di fare scrolling arrivi a un’altra sbrodolata, mille commenti tutti lì in fondo, ed ecco così fatta la pagina più insulsamente lunga del web.
Non parliamo poi di quanto è orribile la parte in cui si gestisce il proprio spazio… agghiacciante quanto siano riusciti a complicare la cosa. Infine la questione più intollerabile di tutte è la totale chiusura con il mondo esterno, in entrambe le direzioni. Impossibile mettere sulla propria pagina qualcosa fatto fuori da MySpace, a parte i video di YouTube per mera necessità loro. Impossibile esportare le informazioni e pubblicarle su un’altro sito. La strada è quella dell’apertura, loro sono all’esatto opposto.

A me sembra tanto la Geocities dei giorni nostri. Una volta, parlo di un decennio fa, Geocities forniva uno dei servizi più usati per fari pagine personali. Era uguale a MySpace, solo senza i player flash per audio e video, per ovvie limitazioni della Rete di allora. Per il resto, lo stesso orribile gusto, la stessa accozzaglia di pezzi scorrelati e mal accoppiati. Grazie a dio poi qualcuno (Yahoo) lo ha comprato, reso a pagamento e fatto sparire dalla scena per sempre. Grazie Yahoo. Quando è che qualcuno compra MySpace per chiuderlo? Sarà dura visto che già è di Murdoch.

Mi unisco quindi al coro e urlo anche io “MySpace fa schifo”. Il problema è che purtroppo MySpace ha avuto quell’effetto per cui visto che lo usano tutti, tutti continuano a usarlo ed è importante come vetrina. Ha attratto molte persone che non avevano la necessaria competenza per potersi rendere conto che quella roba è una schifezza e reagire di conseguenza, quindi lottano contro i suoi difetti per cavarne fuori qualcosa magari pensando che sono loro a non capire o che è effettivamente una cosa complessa, quando invece è solo che è MySpace ad essere fatto male da capo a fondo.

Spenderei un ultimo pensiero per chi cura l’edizione italiana, ammesso che non abbiano fatto fare il lavoro ad un traduttore automatico, perchè il livello è quello. Anzi, direi che è più basso. Infatti nessun traduttore automatico si permetterebbe mai di rendere “Upcoming Shows” con “Prossime pagine”. Coerentemente poi “Add a new show” diventa “Aggiungi una nuova pagina”. Non credo serva aggiungere altro.

Gente… Usare uno strumento realizzato da persone palesemente volgari e incompetenti significa dare valore alla volgarità e all’incompetenza. Abbiamo sulla Rete la possibilità di scegliere e di dare forza, voce e lavoro a chi se lo merita semplicemente scegliendo cosa usare e applicare questa scelta costa molto poco.

Update: si rumoreggia che stasera MySpace annunerà di entrare nel giro Open Social. Sarebbe bello pensare che lo facciano per amor di apertura al mondo, la triste realtà è che il motivo è che Facebook sta andando con tre o quattro marce in più, si deve correre ai ripari.

Powered by ScribeFire.

6 risposte a “MySpace fa schifo

  1. MrWhite novembre 16, 2007 alle 12:49 am

    Bravo sono d’accordo con te! Servirebbe un bel logo per pubblicizare un: Boicotta mySpace!

  2. Dade novembre 20, 2007 alle 4:36 pm

    Sono daccordo pure io, però (nonostante non mi sappia spiegare il perchè) c’è pure un sacco di gente che accende la televisione tutti i giorni e poi va in giro dicendo “ITALIA 1!”
    Forse da un lato va anche bene che le persone prive di gusto (e sono miliardi) abbiano delle possibilità di sfogo o di espressione.
    Se una cosa come My Space spinge ancora parecchio (come msn e Corso Como) è perchè c’è una massa che li preferisce ancora a Facebook, Skype e l’Atomic bar.
    Che stiano lì, così se sono fortunato non li incrocio nemmeno😀

  3. ildella novembre 20, 2007 alle 4:59 pm

    Tenderei a non fare mai i paragoni verso il basso, o per lo meno a non far sì che influenzino il giudizio su una determinata cosa. Se una cosa fa schifo questo prescinde dal fatto che ce ne siano di peggiori🙂

    Ciò detto, non è che Facebook sia tanto meglio, è solo la versione ordinata di MySpace, ma è lo stesso pentolone che raccoglie tutto. E’ più nuovo, ma il trend è lo stesso di myspace e di italia uno, sul lungo. Ma di questo scriverò tra qualche giorno…

    In generale, se vuoi, la questione è davvero semplice e se ne è stra parlato: se non ti piacciono le cose di massa, preconfezionate e tutto quanto, non ti piacciono e basta e ce ne sono e saranno sempre, mettiamoci l’anima in pace. Poi cambiano nome, ma il concetto resta.

  4. Oliver Stoned dicembre 29, 2007 alle 10:59 am

    Mi unisco al coro:
    MYSPACE FA CAGARE
    mai visto un simile condensato di cattivo gusto e scarsa funzionalità.
    Myspace=merda

  5. Axa febbraio 5, 2008 alle 6:24 pm

    Non si può proprio subire, è un’accozzaglia di scrittte senza contenuti, quattro canzoni e nient’altro. Nessun testo, una serie di link trappola che portano sempre alla “Inutilità per eccelenza”: La pagina principale di MySpace

  6. Michiko febbraio 7, 2008 alle 11:38 am

    maddài, stavo per scrivere un post uguale-uguale, grazie per avermi ‘tolto il post’ dalla tastiera!😉. Io ci sono entrata da meno di un mese, ed ho avuto la stessa identica impressione; concordo 100% anche con il tuo commento dopo: se non ti piacciono le ‘cose di massa’, non ti piacciono e basta, e se ti piacciono… tienitele! Mi stupisco però di gente anche interessante (musicisti e attori bravi) che stanno lì dentro, per molti è un veicolo di pubblicità – malgestita, comunque: peccato per loro! Bello il tuo blog, feed attivati! ciao M.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: