Il Blog del Della (2005 – 2010)

Libertà di espressione e collaborazione, dall'Open Source al Social Networking. Pensieri e informazione da Daniele Dellafiore.

Vibrazioni cinematografiche

Dopo anni di grande disinteresse per il cinema, le ultime settimane hanno segnato una svolta. Potrebbe interrompersi tutto bruscamente ma ho qualcosa da raccontare. Tanti bei film. Sì ho visto anche i Cohen ma non mi va di parlarne. Sì chiaro che è bello, appunto per questo, non c’è niente da dire. No, There will be blood devo ancora vederlo.

Ieri, in particolare, giornata di riposo e isolamento in cui ho visto nell’ordine:

Io non sono qui

Metaforico sulla vita di Bob Dylan. Ci piace. Io ho avuto il magone per quasi tutto il tempo. Mi sono infastidito quando si mette a fare il pastore. Nel senso del prete. Son gusti.

Passaggio preferito:

“… poi non seppi pù nulla.
Era come quello che la gente dice di Billy the Kid, che in realtà ha schivato il proiettile e si è dato alla macchia. E Jack… lui ha sempre amato Billy the Kid.”

Billy: “I giornali dissero che Pat Garret mi aveva rintracciato. Mi aveva steso. I fuorilegge muoiono sempre. Solo un fesso crede a quello che legge sui giornali. ”

No poi c’è un momento in cui Cate Blanchett è in macchina si gira e ti fa una faccia che… Non so, te la aspetti anche, lo sapevi già, eppure… eppure bam.

Hot Fuzz

Visto un paio di settimane fa, è decisamente una chicca di quelle che piace rivedere: leggero e divertente stupisce per il modo in cui costruisce la storia in un crescendo di particolari che si intrecciano trasformandosi in qualcosa di diverso ma senza mai sbroccare. Tendente al geniale. Bella colonna sonora, parliamone, ci sono i T.Rex e poi ho scoperto Adam Ant e anche che quella canzone là era dei The Fratellis.

Passaggio preferito:

Il ritorno, l’armamento, a cavallo, il west. Totale.

E poi una battuta che non dico🙂

Jackie Brown

E’ saltato fuori nel weekend così a caso e ho provato il desiderio di rivederlo dopo un decennio. E’ bello e ha una grandissima colonna sonora, per quanto sia un po’ distante dai miei gusti abituali.

Passaggi preferiti (courtesy of IMDB, naturalmente):

Melanie: That’s Japan.
Louis: Uh, looks like… I can… It shows…
Melanie: Wanna fuck?
Louis: Yeah.

e, la scena successiva, in un altro posto…

Cockatoo Bartender: What about you?
Jackie Brown: Oh, I’m fine.
Cockatoo Bartender: Yes, you are.
[the Bartender leaves. Jackie and Ordell both laugh]
Ordell Robbie: Goddamn, girl, you come in here on a Saturday night, I bet you need nigger repellant to keep them motherfuckers off your ass.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: